lunedì 29 febbraio 2016

pere al formaggio, hic et nunc


Sono una statua mutila
in fondo ad un'acqua chiara.

Fermato in un gesto - e spezzato.

Soltanto un tremore di cose
specchiate - alberi che s'incielano
e rapidi voli - può darmi
delirio di tempo,
mutare il nulla in parola.

Oggi, un giorno che vive solo ogni tanto, esisto sospesa tra un passato definitivamente chiuso e quello che mi aspetta, che non oso nemmeno definire "futuro". 

Posso permettermi di fare quello che da un paio di anni temo, da un paio di anni preparo, e che so non contenere speranza, nonostante sia molto logico e ragionevole.

Premo il tasto "invio" della fatidica mail. Alzo lo sguardo comunque, anche se piove e difficilmente rondini e rami si specchieranno sopra il tremore del mio stagno personale. 

Domani probabilmente tutto riprenderà a scorrere ed io, inesorabilmente, a vivere come fosse saggio e possibile. Oggi mi nutro di silenzio, di umiltà. Di essenziale. Di acque chiare. Di formaggio e pere.

Pere e formaggio al forno


Ricettina rimaneggiata dal foglietto allegato alle pere, senza pensiero:

lavare bene le pere, affettarle sottili con la buccia e disporle in teglia imburrata, alternandole a fette sottili di parmigiano.

Condire con un pizzico di zucchero, una grattata finissima di zenzero fresco e una leggera macinata di pepe.

Cuocere in forno statico a 200 °C per 10 minuti e servire quando il parmigiano è croccante e le pere leggermente morbide.

Se si usa come fingerfood, arrotolare ogni fetta di pera con il formaggio e gli aromi e disporla nella teglia sopra una piccola fetta di pane tostato.

  • rivoli affluenti:
  • Leonardo Sciascia, "Hic et Nunc", in La Sicilia, il suo cuore, 1952, edizione Adelphi La Sicilia, il suo cuore. Favole della dittatura, 1997, ISBN 88-459-1341-4
  • NB: "incielare" esiste, è dantesco. Tante sono le parole italiane esistenti, che potremmo usare senza troppo scomporci in modo meraviglioso...

4 commenti:

  1. Nell'incertezza...un abbinamento sicuro e ben consolidato! :)

    RispondiElimina
  2. Grazie per questo grande sito, davvero variegato idee buone e interessanti. Soprattutto tenere il passo. buona fortuna
    cordialmente

    voyance par mail gratuite

    RispondiElimina
  3. @ilaria: nell'incertezza... a tavola si va sul sicuro!

    @susane: grazie

    @chiara: quando deciderai di venire a tovarmi sarà sempre troppo tardi!

    RispondiElimina