lunedì 21 novembre 2016

non per fare pubblicità...

... ma questa volta non riesco a tacere: serata stre-pi-to-sa il 6 dicembre a Milano per chi è interessato, (dico VERAMENTE interessato!) al sushi:



Quattro chef giapponesi di eccezione si uniscono per dare via ad una cena in stile kaiseki che racconta la storia del sushi: e io ci sarò, a fare da narratore...

Lo chef Hirazawa del ristorante Poporoya, fondatore della ristorazione nipponica in Italia, racconta con le sue mani il sushi delle origini, quello antico da cui sono discesi tutte le varietà di sushi conosciute (perchè qui in Occidente conosciamo l'edomae, quello di nigiri e maki, e pensiamo di essere degli esperti, ma sarebbe come dire che la pasta italiana è riassumibile nella conoscenza degli spaghetti al pomodoro!).

Lo chef Ikeda del ristorante Osaka, uno dei pochi esperti di cucina kaiseki in Italia, interpreta invece il sushi classico, quello che gli Italiani nei ristoranti snobbano perchè non vedono salmone e gamberi, fortemente legato alla stagione, verdure comprese.

Lo chef Okabe del ristorante Finger's Garden, padrone di casa in questa serata, mostra dove il sushi contemporaneo può arrivare quando sa fondersi con cultura e professionalità ad altre tradizioni gastronomiche.

Ognuno dei tre itamae preparerà, oltre al proprio sushi, anche un altro piatto legato all'epoca di riferimento in cui si è immerso: Hirazawa una zuppa, Ikeda un pesce in salsa autunnale, Okabe un carpaccio.

La chef Higuma non propone sushi ma si occupa di chiudere il cerchio della cena in perfetto stile kaiseki con antipastini tradizionali e di scombussolarla con un dessert giapponese creativo, tutto sempre in tema con la stagione.

E io? Be'... non cucino nulla, ovviamente: non sono certo uno chef! Però mi hanno chiesto di accompagnare la cena con qualche breve intervento che racconti la storia del sushi, spieghi le basi della cucina kaiseki ed illustri i segreti che armonizzano la presentazione del cibo giapponese con la stagione. E come sottrarmi ad un tale piacere?

Il menù dettagliato ed altre curiosità sul SUSHI DAY qui, a partire da domani sera. E ora vado a studiare, perchè la responsabilità è grande ed il tempo, da qui al 6 dicembre, davvero pochissimo!

Da Finger's Garden, in via Keplero 2, dalle 20.30, a 90 € con tanto di apertura a champagne e chiusura con un sakè di quelli straordinari. Io lo dico... però non è per fare pubblicità!


  • rivoli affluenti:
  • per prepararsi spiritualmente alla serata si potrebbe cominciare dai libri sul sushi scritti proprio dallo chef Hirazawa: 
  • Minoru Hirazawa, Graziana Canova Tura, Giappone, Fabbri, 1999, ISBN 88-451-7269-4
  • Minoru Hirazawa, Graziana Canova Tura, Sushi, Fabbri, 2000, ISBN 88-451-2102-X
  • Stefania Viti, Shiro Hirazawa, Il sushi tradizionale, Gribaudo, 2016, ISBN 9788858016336.

4 commenti:

  1. mamma mia come vorrei esserci ma se sarebbe possibile sarei sola parlare di sushi alla mia dolce metà e come parlare di....lasciamo perdere e non sa cosa si perderebbe. Aspetto la tua relavione dai e qualche bella ricettina fattibile con quanto troviamo nelle nostre città. Grazie ancora auguri per tutto e dai che via benissimo.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Ok, ti prometto sia relazione che ricettina! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Mi hai incantata con la descrizione del sushi antico. Ma non sono a Milano. Si può sperare in una bella relazione della serata? In bocca al lupo, sarà una occasione proprio interessante. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Magari si organizzeranno altre serate, ma di certo qualcosa di questa riuscirò a raccontare anche qui

      Elimina